Blog: http://mcfatus.ilcannocchiale.it

io lo so...

Io lo so perchè il capitano non abbandona la nave che sta per affondare. L'ho capito stanotte.

Non lo fa per senso del dovere, né per fedeltà, e nemmeno per coraggio.

Lo fa perchè crede ancora di poterla salvare. Lo fa per amore. O, se volete, per pazzia. In fondo è la stessa cosa.

Il capitano è convinto che possa ancora fare qualcosa - una manovra geniale? un miracolo? - che salverà la sua nave (tutto ciò che gli è stato dato, tutto ciò di cui ha responsabilità, tutto ciò che ha), anche se chiunque sa che la nave è spacciata. Ma nessuno ama la nave come il suo capitano, e per lui non può morire.

Così io mi ostino a non scendere dal mio Titanic che è sempre più in balia delle onde. Ci sono falle ovunque, ma so che non affonderà. C'è troppo amore nella mia navigazione per poter finire così, in mezzo all'oceano.

Diceva un vecchio film:
"Ciò che tu dai è tuo per sempre. Ciò che tu tieni è perso per sempre. Così, se ami inutilmente non hai perso il tuo amore, ma l'hai guadagnato."

Pubblicato il 27/4/2007 alle 9.48 nella rubrica pensieri sparsi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web